CHINESIOLOGIA DELLO SPORT ADATTATO

Crediti: 
10
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di riconoscere la chinesiologia del movimento articolare nelle diverse attività motorie ed elaborare specifici programmi di attività fisica adattata

Contenuti dell'insegnamento

Saranno trattati i principali aspetti biomeccanici articolari, le patologie dello sportivo e i principi di riabilitazione

Programma esteso

Cenni di posturologia
Ergonomia articolare
Terapia occupazionale
Rieducazione posturale
rieducazione motoria adattata
Classificazione delle malattie reumatiche. Le artropatie flogistiche: quadri clinici, diagnosi differenziale e terapia:artrite reumatoide, spondilo artriti sieronegative (spondilite anchilosante, artropatia psoriasica, sindrome di Reiter). - Le connettiviti: quadri clinici, diagnosi differenziale e terapia ,L.E.S., Sclerodermia,Dermatopolimiosite Le vasculiti : quadri clinici, diagnosi differenziale e terapi: polimialgia reumatica, arterite temporale. Osteoartrosi: quadri clinici, diagnosi differenziale e terapia. - Artropatie microcristalline: quadri clinici, diagnosi differenziale e terapia. - Reumatismi extraarticolari: quadri clinici, diagnosi differenziale e terapia. - Fibromialgie: quadri clinici, diagnosi differenziale e terapia. Osteoporosi: Morbo di Paget osseo, La sindrome algodistrofica (neuroalgodistrofia). - La terapia delle malattie reumatiche: Fans, Steroidi, Terapie di fondo, Condrometabolici

Bibliografia

Appunti forniti dal docente
P. Souchard, “RPG – principi e originalità della rieducazione posturale globale” Ed. 2004
S. Brent Brotzman, Kevin E. Wilk . “ La Riabilitazione in Ortopedia “
II° Edizione, Ed. Excerpta Medica
MALATTIE REUMATICHE" : Autore: S. Todesco – Ed. Mc Grow Hill -

Metodi didattici

Saranno effettuate Lezioni frontali e attività pratiche avvalendosi dell' ausilio di presentazioni orali con proiezione di slides, attività di laboratorio e coinvolgimento interattivo dello studente secondo gli orari definiti ad inizio anno accademico

Modalità verifica apprendimento

La valutazione del grado di preparazione dello studente avverrà con esami orali ed esercitazioni pratiche e verterà sui contenuti degli argomenti definiti dal programma didattico