PROVA FINALE

Crediti: 
5
Anno accademico di offerta: 
2017/2018
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

I laureati magistrali conoscono: le caratteristiche fisiopatologiche delle malattie multifattoriali e dei metodi di adattamento e condizionamento necessari per definire un corretto piano a medio-lungo termine di attività fisica o sportiva in soggetti in condizioni di patologia stabilizzata finalizzato al mantenimento dello stato di salute e alla prevenzione delle complicanze; le caratteristiche del disagio psico-sociale ed il possibile ruolo della attività motoria e sportiva nel miglioramento della autopercezione e delle capacità relazionali; gli strumenti e i metodi della ricerca osservazionale e sperimentale in epidemiologia e nelle scienze sociali.

I laureati magistrali sanno applicare le conoscenze acquisite al fine di: progettare e realizzare interventi specifici di attività motoria in soggetti affetti patologie croniche non trasmissibili stabilizzate; relazionarsi con particolari tipologie di utenti per comprenderne i bisogni e motivarle alla pratica motoria e sportiva adeguata; collaborare alla attività di gruppi di lavoro interdisciplinari per la gestione delle diverse fasi del continuum salute-malattia e della integrazione socio-sanitaria.

I laureati sanno giudicare: la letteratura scientifica per le raccomandazioni sull’esercizio fisico per individui di età e di genere diverse, anche in presenza di condizioni croniche stabilizzate o di disagio psicologico e/o sociale; i rischi fisici, psicologici e sociali di attività fisiche e sportive inadeguate; I benefici fisici, psicologici e sociali derivanti dalla continua pratica di adeguata attività fisica o sportiva; l'adeguatezza degli impianti, delle attrezzature sportive e degli ambienti naturali per l'espletamento delle attività fisiche adattate; la qualità dei protocolli di ricerca per l'individuazione di attività fisiche e sportive finalizzate alla prevenzione delle malattie cronico-degenerative e al mantenimento e miglioramento dello stato di salute.

Contenuti dell'insegnamento

Elaborazione di una tesi scritta originale, sperimentale o
compilativa, su argomento concordato con un Docente del Corso di Laurea, che fungerà da
Relatore della tesi. L'elaborato sarà presentato e discusso con la Commissione di Esame di Laurea.

Bibliografia

no applicabile

Metodi didattici

La stesura della tesi sarà costantemente revisionata dal Relatore che applicherà i metodi didattici più idonei tra discussioni, seminari e indicazioni sulla ricerca bibliografica. Il Correlatore stimola l’analisi critica e la discussione sulle tematiche trattate nella tesi.

Modalità verifica apprendimento

Presentazione e discussione dei dati ottenuti