TEORIA, TECNICA E DIDATTICA DELL'EDUCAZIONE MOTORIA ADATTATA

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITA' MOTORIE (M-EDF/01)
Anno accademico di offerta: 
2017/2018
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Obiettivi formativi

L’obiettivo principale del corso è quello di fornire agli studenti le competenze di base per comprendere la funzione preventiva e compensativa dell’attività motoria, al fine di migliorare lo stile di vita di soggetti affetti da differenti patologie. Al termine del corso lo studente sarà in grado di trasferire le sue conoscenze in campo applicativo e quindi di stendere un programma di attività fisica mirato e personalizzato.

Contenuti dell'insegnamento

1. Definizione e campi di applicazione dell’attività motoria preventiva e compensativa
2. Adattamento e disadattamento all’esercizio fisico
3. Funzione delle cellule satelliti nella riparazione del sarcomero
4. Test per la valutazione delle capacità motorie
5. Attività fisica in condizioni patologiche

Bibliografia

Tribastone F & Tribastone P. Compendio di Educazione Motoria Preventiva e Compensativa. Società Stampa Sportiva.

Wilmore J & Costill D. Fisiologia dell'esercizio fisico e dello sport. Ed. Calzetti & Mariucci Perugia, 2005.

Joseph F. Signorile & Busin S. Linee guida. Come raggiungere e mantenersi in forma da Senior. Sporting Club L. Da Vinci, 2016.

Metodi didattici

Saranno effettuate lezioni frontali secondo gli orari definiti ad inizio anno accademico. Gli studenti saranno coinvolti in discussioni sulla base del materiale didattico fornito dal docente.

Modalità verifica apprendimento

Modalità di verifica dell’apprendimento
La valutazione del grado di preparazione dello studente avverrà con esame scritto/orale e verterà sui contenuti degli argomenti definiti dal programma didattico.